FÉLICITÉ|ALESSANDRIA E CUNEO| ULTIME TAPPE PROGETTO MOVIE TELLERS

25 ottobre 2018

FÉLICITÉ ad ALESSANDRIA al Cinema Kristalli giovedì 25 ottobre ore 21,15.

L”ultima tappa della rassegna Progetto Movie Tellers per FÉLICITÉ martedì 30 ottobre, ore 18.00 al Cinema Monviso di CUNEO.

CURIOSITÀ SUI PROTAGONISTI DEL SUPER- PREMIATO FILM DI ALAIN GOMIS: FÉLICITÉ 

VÉRO TSHANDA BEYA

VÉRO TSHANDA BEYA (Félicité) è nata nella Repubblica Democratica del Congo. E’ cresciuta a Kinshasa dove ha studiato economia e commercio.  Infine, da appassionata di arte, si è unita al teatro popolare Congolese. Félicité è il suo primo ruolo.

 

PAPI MPAKA

 

PAPI MPAKA (Tabu) è nato nel 1974 nella Repubblica Democratica del Congo. Dopo aver imparato il mestiere di meccanico dal padre oggi è proprietario di un garage a Kinshasa dove forma giovani provenienti dai quartieri svantaggiati delle vicinanze. È stato scelto per il ruolo di Tabu in Félicité in seguito ad un provino pubblico svoltosi nella capitale.

GAETAN CLAUDIA

 

GAETAN CLAUDIA (Samo) è nato a Kinshasa nel 1997. Ha deciso di tentare la sorte e di provare a partecipare ai provini pubblici per Félicitè che si svolgevano nelle vicinanze. Ora spera di proseguire la carriera nel cinema mente continua gli studi

 

 

EKASAI ALLSTARS  è un collettivo che raggruppa 15 musicisti provenienti da varie orchestre. Tutti i Kasai sono del luogo, ma rappresentano diversi gruppi etnici. Il primo album del gruppo, In The 7th Moon (Sulla settima luna) , The Chief Turned Into A Swimming Fish (Il capo si è trasformato in un pesce che nuota) e Ate The Head Of His Enemy by Magic (Mangia la testa del suo nemico attraverso la magia) – (2008 – Crammed Discs ) ebbe un duraturo e profondo impatto sull’immaginario dei musicisti e degli amanti della musica di tutto il mondo, in particolare i media e gli artisti indipendenti elettronici anglo sassoni che lo videro come una sorta di “rock iniziale” – una combinazione accidentale di trance e avanguardia.

Nel 2011 Crammed Discs pubblica l’album TRADI-MODS Vs. ROCKERS, un omaggio multi artistico alla musica dei Kasai Allstars, Konono No 1 e altri gruppi del Movimento dei Congotronics. Nel 2011 i Kasai Allstars si unirscono al progetto Congotronics vs.Rockers per formare un supergruppo formato da 10 musicisti congolesi e 10 musicisti rock indipendenti.

L’ultimo album dei Kasai Allstars si chiama Beware The Fetish (Attenti al feticcio). Così come per gli altri progetti del gruppo, produce Vincent Kenis, un produttore/musicista Belga.

Beware The Fetish compare nella lista dei migliori album dell’anno pubblicata dalle riviste inglesi, compreso MOJO, Uncut, The Quietus, etc.

I Kasai Allstars hanno suonato in molti dei maggiori festival musicali internazionali tra cui Glastonbury, Roskilde, Eurockéennes, Couleur Café, Vieilles Charrues, Paléo, Fuji Rock etc. 

FÉLICITÉ | CINEMA SALA PASTRONE – ASTI

09 ottobre 2018

Félicité al cinema Sala Pastrone di Asti

Martedì  9 ottobre ore 21:15

Félicité di Alain Gomis,  il film vincitore della 67a edizione della Berlinale  ORSO D’ARGENTO 2017 Gran Premio della Giuria, vincitore di ben 6 premi agli AMAA 2017,  tra i 9 titoli per la nomination a Miglior Film Straniero per 90a edizione agli OSCAR 2018. Distribuito in Italia da Kitchenfilm partecipa alla grande rassegna regionale Movie Tellers – Narrazioni Cinematografiche.

Félicité è una cantante congolese che viene sconvolta dall’incidente del figlio. Riuscirà a superare il proprio smarrimento e a ritrovare sé stessa grazie all’amore.

Véro Tshanda Beya protagonista di FÉLICITÉ

 

“FÉLICITÉ” | SALA TRUFFAUT DI MODENA| SERATE SPECIALI | FESTA DELLA DELLA DONNA

 

7 marzo 2018

In occasione della Festa della Donna, l’associazione Circuito Cinema di Modena ha programmato per  le  “Serate speciali”  mercoledì 7 marzo nella sala Truffaut di Modena  il film Félicité di Alain Gomis con l’attrice rivelazione Véro Tshanda Beya.

“Félicité canta nei bar di Kinshasa: quando suo figlio ha un incidente, per pagargli l’operazione, cerca di racimolare i soldi necessari. Il film immerge il racconto nella ribollente capitale congolese, mentre la camera sta addosso alla protagonista, impressionandone la maschera ed esaltandone la prepotenza scenica, di donna di fierezza imperturbata. Gran Premio della Giuria a Berlino 2017. “

FÉLICITÉ| CINEMINO DI MILANO

21 febbraio 2018

Il Cinemino di Milano riapre domenica 11 febbraio dopo una campagna di crowdfunding sorprendente!

Dal 21 febbraio FÉLICITÉ, distribuito per l’italia da kitchenfilm al CINEMINO!

“MAGNETICO” The Guardian |“UNO STILE STRAORDINARIO” New York Time|“UN SUGGESTIVO E SENSUALE RITRATTO DI DONNA” Variety

Véro Tshanda Beya
mer 21 Feb 19:50
gio 22 Feb 14:30
ven 23 Feb 14:30
sab 24 Feb 22:20
dom 25 Feb 18:20

 

Con Félicité nasce l’ attrice Véro Tshanda Beya,  al suo primo ruolo cinematografico, diretta dal regista Alain Gomis.

Una donna che scalda il cuore sugli schermi della Berlinale cantando il blues in un bar notturno a Kinshasa.  Félicité vince il Gran Premio della giuria in Germania e una serie di premi prestigiosi che lo portano alla candidatura all’Oscar come miglior film straniero.

http://www.parismatch.com/Culture/Cinema/Felicite-Le-fabuleux-destin-de-Veronique-Beya-Mputu-1455860

https://www.ilcinemino.it/produzione/felicite/

FÉLICITÉ| RAMMARICO PER LA MANCATA NOMINATION ALLA CINQUINA DELL’OSCAR 2018

24 gennaio 2018

Rammarico ieri per il film “Félicité” di Alain Gomis per non aver avuto il riconoscimento agli Oscar.

Ha solo perso la penultima corsa. Onorevole è stato il corso che ha avuto il film!

Dopo essere stato stato candidato e selezionato tra i nove scelti per Miglior Film Straniero all’OSCAR 2018. Ha vinto il Premio FIPRESCHI 2018 come Miglior Film Straniero alla 29° Palm Springs Internazional Film Fest. E’ stato premiato al FESPACO 2017, il più grande premio cinematografico in Africa e agli AMAA 2017 come Miglior Film, Migliore Attrice Protagonista Véro Tshanda Beya, Migliore Sceneggiatura, Migliore Colonna Sonora, Miglior Film in Lingua Africana. Premiato negli Stati Uniti, con il premio speciale della giuria SILVER HUGO 2017 alla 53a edizione del Chicago International Film Festival. Ha ricevuto l’ORSO d’ARGENTO alla Berlinale 2017a Berlino.

La giornalista culturale Régina Sambou: ”Per la prima volta un film senegalese è stato selezionato agli Oscar, bisogna esserne orgogliosi”

Il regista sul suo profilo Facebook:

“Fine della corsa agli Oscar. Grazie per tutto il supporto. Va bene anche quando ci si ferma. La strada era lunga e intensa. Si torna al lavoro. L’importante era trovare un pò di libertà. Si vedrà”

La Kitchenfilm ringrazia il regista Alain Gomis per questo bellissimo film!

FÉLICITÉ | PREMIO FIPRESCI MIGLIOR FILM STRANIERO| 29° PALM SPRING INTERNATIONAL FILM FESTIVAL 2018

15 Gennaio 2018

Il Festival Internazionale del Film di Palm Springs 2018 annuncia che il  premio FIPRESCI per il miglior film straniero dell’anno è andato a Félicité (Senegal), diretto da Alain Gomis.

Pieno di energia, il cineasta franco-senegalese Alain Gomis, vincitore del festival di Berlino, ci immerge nei panorami e nei suoni di Kinshasa mentre racconta con leggerzza il travaglio quotidiano dell’omonima ragazza madre e cantante di night club (la congolese Véro Tshanda Beya, in una performance indimenticabile) cuore del film.

Il film è nella lista dei candidati per il premio Oscar come miglior film straniero.

FÉLICITÉ E LA BELLA E LE BESTIE | NOMINATI DALLA STAMPA STRANIERA PER LES PRIX LUMIÈRES 2018

12 dicembre  2017

“Félicité” e “La bella e le bestie” della  kitchenfilm per l’Italia candidati alla 23°Cérémonie des Lumières per i Premi della Stampa Internazionale.

In attesa dei vincitori  l’Académie des Lumières ha annunciato le nominaion 2018 dei Golden Globes Francesi che si terrà il prossimo gennaio,  scegliendo 6 film per categoria i migliori film del 2017.

“Félicité”e “La bella e le bestie” rimangono ancora in lizza!

FÉLICITÉ di Alain Gomis con la rivelazione Véro Tshanda Beya Mputu è nominato:

 

Félicité di Alain Gomis – MIGLIOR FILM

Alain Gomis – Félicité – MIGLIOR REGIA

Céline Bozon – Félicité- MIGLIOR FOTOGRAFIA

 

 

 

LA BELLA E LE BESTIE  di Kaouther Ben Hania, con l’esordiente Mariam Al Ferjani è nominato:

 

La bella e le bestie di  Kaouther Ben Hania – MIGLIOR FILM FRANCOFONO

 

 

 

 

http://www.academiedeslumieres.com/les-nomines-2018.html