LA BELLA E LE BESTIE| BAFF FILM FESTIVAL 2018

9 maggio 2018

I direttori Steve della Casa e Paola Poli del Baff Film Festival 2018 hanno invitato la distributrice per l’Italia Emanuela Piovano (Kitchenfilm) a presentare il bellissimo film La bella e le bestie della regista tunisina Kaouther Ben Hania.  Il film ancora in fase di doppiaggio sarà prossimamente nelle sale dei cinema italiani.

La proiezione LA BELLA E LE BESTIE con i sottotitoli mercoledì 9 maggio alle 21.30 presso il cinema Ratti di Legnano.

 

 

 

 

LA BELLA E LE BESTIE| UN COLPO AL CUORE GARANTITO

10 novembre 2017
Eravamo a Cannes quando abbiamo visto questo film meraviglioso. “Un film meraviglioso”.
Un colpo al cuore garantito»
Non potevamo non portarlo in Italia: la nostra è stata una scelta di cuore, obbligata anche dall’entusiasmo scaturito dalla proiezione a Un Certain regard che ha stregato tutti.

“Pagare un biglietto per ammirare La bella e le bestie è un atto tanto dovuto quanto necessario in qualsiasi zona del globo terrestre”. (Silvia Fabbri | Movietrainer)

Al di là del tema che affronta, delle riflessioni che implica, questo film è un thriller pazzesco.
Un film giovane, interpretato da una giovane attrice che sta per diventare regista – Mariam Al Ferjani inaugurerà la prossima Quinzaine des Réalisateurs con una serie di cortometraggi da lei girati – e diretto da una splendida quarantenne, Kaouther Ben Hania, che ha dichiarato di essersi ispirata ai grandi maestri italiani del cinema horror.

«La bella e le bestie» non è solo una lezione di messa in scena, un film abilmente girato in nove piani-sequenze; non è solo un inno alla libertà e al coraggio delle donne; è una storia forte, densa che prende allo stomaco e che il pubblico merita di conoscere.
Mariam Al Ferjani

«Un film scioccante e necessario»

Mariam è una giovane studentessa tunisina bella come il sole e quella notte ha solo un desiderio: ballare in quella discoteca dalle luci colorate scintillanti e conoscere Youssef, il ragazzo che non le toglie gli occhi di dosso. Vuole soltanto accogliere la vita a braccia aperte. Ma qualcosa di terribile è pronto a spezzarle le ali…

Un’immersione nella dimensione kafkiana per Kaouther Ben Hania, che mostra il calvario, lungo nove piani sequenza, di una giovane ragazza alla ricerca di giustizia”. (Fabien Lemercier | Cineuropa)

CORNICHE KENNEDY| 400 RAGAZZI PER LOLA CRÉTON

 

17 novembre 2017

400 ragazzi dopo Firenze anche a Palermo seguono con il fiato sospeso le peripezie di CORNICHE KENNEDY!
E’ bagno di folla e autografi under 15 per Dominique Cabrera e Lola Créton.

 

 

LOLA CRÉTON ATTRICE PROTAGONISTA CORNICHE KENNEDY PRESENTE AL PREMIO INTERNAZIONALE EFEBO D’ORO DI PALERMO

 

 

 

17 novembre 2017

Corniche Kennedy della regista franco-algerina Dominique CABRERA rivolge uno sguardo particolare alla vita sociale delle periferie.

Il film tratto dal’ omonimo romanzo Maylis de Kerangal portato al cinema da Kitchenfilm, sarà presente alla 39ma edizione del Premio Internazionale Efebo d’oro, organizzato dal Centro di ricerca per la narrativa e il cinema.

Proiezione 17 novembre ore 20:30 Cinema de Seta – Cantieri Culturali alla Zisa  di Palermo alla presenza dell’attrice protagonista Lola  CRÉTON  e della regista Dominique CABRERA.

LA BELLA E LE BESTIE|FILM D’APERTURA 23° EDIZIONE MEDFILM FESTIVAL 2017

LA BELLA E LE BESTIE sarà il film d’apertura alla 23° edizione MEDFILM FESTIVAL (Roma  10 – 18 novembre  2017)

 

La pluripremiata regista  Kaouther Ben Hania  racconta, con una messa in scena teatrale dai toni dark, la questione delle donne nel mondo arabo (e non solo!) svelando l’omertà e la corruzione delle strutture pubbliche attraverso la storia di una giovane e bella studentessa che dovrà combattere per i propri diritti e la sua dignità.

 Il film sarà distribuito in sala in Italia dalla kitchenfilm.

L’ARTE DELLA FUGA| INCONTRO STAMPA | FRANCE ODEON 2017

21 ottobre 2017

Le risposte alle domande e alle curiosità durante l’incontro con il regista Brice CAUVIN e l’attrice Agnés JAOUI

“L’ARTE DELLA FUGA “ Premio al Miglior Doppiaggio al France Odeon 2017 presso il Cinema La Compagnia di Firenze.

 

SGUARDI PURI| I RAGAZZI DI “CORNICHE KENNEDY” AL CINEMA POLITEAMA DI PAVIA

1 novembre 2017

Al cinema che ci aiuta a comprendere il mondo in cui ci muoviamo

è dedicata la rassegna di cinema edizione 2017 “SGUARDI PURI” a cura di Roberto Figazzolo, organizzata dalla Fondazione Teatro Gaetano Fraschini in collaborazione con Cinetica Film Club.

«La collaborazione con la società di Psicoanalisi ci darà l’occasione per riflettere sui giovani, sulla loro tendenza ad omologarsi ma anche sulla loro ricerca di un’identità. Racconteranno storie. Come quelle dei protagonisti di “CornicheKennedy” di Dominique Cabrera che non giudica, ma posa lo sguardo sull’adolescenza come normalmente non accade».

[Link all’articolo di Maria Grazia Piccaluga http://laprovinciapavese.gelocal.it/…/il-cinema-piu-vero-de…]

“La Cabrera e la vitalità degli adolescenti. Un atteggiamento complice. Un essai sospeso tra cielo, pietra e mare . La diegesi che sposta il baricentro dall’indagine sociologica  al racconto di banlieu.  Romantico, attuale e d’avventura. Unico. ” 

CINEMA e adolescenza