LA BELLA E LE BESTIE| BAFF FILM FESTIVAL 2018

9 maggio 2018

I direttori Steve della Casa e Paola Poli del Baff Film Festival 2018 hanno invitato la distributrice per l’Italia Emanuela Piovano (Kitchenfilm) a presentare il bellissimo film La bella e le bestie della regista tunisina Kaouther Ben Hania.  Il film ancora in fase di doppiaggio sarà prossimamente nelle sale dei cinema italiani.

La proiezione LA BELLA E LE BESTIE con i sottotitoli mercoledì 9 maggio alle 21.30 presso il cinema Ratti di Legnano.

 

 

 

 

L’ARTE DELLA FUGA – ARRIVA ANTOINE E I SUOI FRATELLI!

Nuovo film in uscita con la Kitchenfilm!

Cast di attori francesi formidabili per il film L’ARTE DELLA FUGA di Brice Cauvin.

La più conosciuta in italia è sicuramente l’attrice Agnès Jaoui protagonista nel precedente film “50 Primavere”, Benjamin Biolay cantautore e musicista noto per il matrimonio con Chiara Mastroianni, Christine Barrault (candidata due volte all’Oscar) torna a lavorare 40 anni dopo “Cousin-Cousine con Guy Marchand, e il famoso attore della Comèdie Francaise, Laurent Lafitte

Una storia familiare dove in apparenza va tutto bene, ma niente è a posto! Tre fratelli allo sbando!

Paragonato al film di Woody Allen HANNAH E LE SUE SORELLE.  Arriva ANTOINE E I SUOI FRATELLI!

L’ARTE DELLA FUGA dal 31 maggio al cinema 

https://www.mymovies.it/film/2014/larte-della-fuga/news/trailer-e-poster/            Come imboccare la strada giusta nella vita!

GIAN PIERO BRUNETTA | PREMIO ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI

16 novembre 2017

La Kitchenfilm e la regista Emanuela Piovano si complimentano con il prof. Gian Piero Brunetta premiato dall’Accademia Nazionale dei Lincei con il prestigioso premio italiano  “Antonio Feltrinelli” per i suoi studi sulla storia del cinema italiano.

FÉLICITÉ GOES TO HOLLYWOOD

 

06 ottobre 2017

La Kitchenfilm si congratula con il regista Alain Gomis e la protagonista Véro Tshanda Beya perchè  “Félicité” è stato scelto a rappresentare il Senegal come miglior film in lingua straniera ai prossimi premi Oscar.

Questa è la prima volta nella storia del cinema senegalese che un film viene selezionato per la vetrina della settima arte più prestigiosa al mondo, gli Oscar…  Emanuela Piovano è orgogliosa di aver creduto in questo bellissimo film sperando che il suo percorso di successo continui nel migliore dei modi!
I film candidati alla selezione ufficiale saranno annunciati il ​​23 gennaio 2018 e gli Academy Awards si terranno domenica 4 marzo 2018 al Dolby Theatre di Hollywood

https://www.oscars.org/news/92-countries-competition-2017-foreign-language-film-oscarr

CORNICHE KENNEDY| Le testimonianze dei giovani tuffatori del film

MAMAA

Saltare è spaventoso, ma siamo giovani, vogliamo sentirci liberi. Siamo troppo pazzi per fallire.

Un giorno ho visto un amico schiantarsi, mi faceva male tornarci al solo pensiero. Qui, la paura è presente come non mai, hai visto quello che è successo, lui è in ospedale e tu sei di nuovo sul punto di tuffarti. Lì per lì avevo un po’ paura, ma una volta che ti sei ferita alla testa … ci ritorni. Hai solo quello in testa. Il mio amico per esempio, è stata tutta la sua vita, saltava tutto il tempo, non importava quanto faceva freddo o pioveva … lui ci tornava sempre. Quando sei in aria, ti chiedi di cosa avevi paura. Ci sei solo tu, il vuoto e il mare. E ‘ l’unica momento nella tua vita in cui ti senti veramente libero.

MELISSA
Innanzitutto è un orgoglio. Sei orgoglioso di saltare. Dici a te stesso: “Sono io che l’ho fatto.”

Poi c’è l’adrenalina, il pericolo. Con questa carica non si pensa più a nulla. Tuffarsi è la cosa più facile per procurarsi dell’adrenalina, è accessibile a tutti ,gratuito e ti fa lo stesso effetto che buttarti con il paracadute.

Quando sei piccolo, quando fai parte di un gruppo che salta, non hai scelta, sei costretto a farlo. Se no diventi lo zimbello di tutti, vieni tagliato fuori . Ma quando cresci vuoi superare te stesso, prima salti da tre metri poi più in alto e dopo ancora più in alto, più lontano, cercando di volare …Volere è potere! Questo mondo è così brutto che abbiamo bisogno di sognare!

ALAIN

Ho la sensazione di evadere da me stesso quando salto, di essere altrove. Mi tuffo spesso, anche da solo. Cerco di essere sotto pressione, ne sento il bisogno. Quando sono in aria, ho la sensazione che in acqua esploderò, tutto si blocca nel cuore. Rasento la morte, ma mi piace

HAMZA

Tutto quello che cerco è la vertigine. Io salto da quando avevo 12 o 13 anni, i calanchi sono vicino a casa mia. Quando sei lassù sulle rocce, sei responsabile di tutto, tutta la tua vita è sulle tue spalle. E quando ti lanci, quando decolli nell’ aria, il peso della vita va via, e tu voli.

Il massimo che ho saltato è 16 metri. Ovviamente sei a conoscenza del pericolo, ma la paura è assente. Tutto questo non è che libertà.

KAMEL

Quando salto sento che mi lascio alle spalle tutte le preoccupazioni, sento di fare qualcosa che la gente non fa, di andare oltre la mia paura. Sento una forza, come se fossi in grado di sfidare me stesso ancora di più. Di fronte al salto, alla società, io sarò più forte. Ti senti vivo e libero. La vera libertà è questa: quando ci si sente vivi.

 

“Félicité”|Conferenza stampa – Accademia d’Egitto – Roma

14 luglio 2017

Si è svolta a Roma presso  l’Accademia di Egitto  la conferenza stampa del film Félicité di Alain Gomis.

Presenti al tavolo della conferenza la protagonista, Véro Tshanda Beya, la distributrice della Kitchenfilm, Emanuela Piovano  e Patrizio Carnevale, Ostetrico- operatore umanitario di Medici senza frontiere Italia con più di una missione in Congo.

Modera la giornalista dell’Ansa Daniela Giammusso.

67° Berlinale🏆 Orso d’Argento Gran Premio della Giuria

African Movie Academy Awards (AMAA)
🏆 Miglior Film
🏆 Miglior Attrice Protagonista
🏆 Miglior Attore Non Protagonista
🏆 Miglior Sceneggiatura
🏆 Miglior Colonna Sonora
🏆 Miglior Film in lingua africana

“Felicité” “Corniche Kennedy” “ Ultime notizie dal cosmo” | Festival francese – Acaja 2017


La seconda edizione di VIVE LE CINÉMA festival del cinema francese organizzato dall’Apulia Film Commission, ideato e diretto dal regista e sceneggiatore Alessandro Valenti, dal produttore Angelo Laudisa e da Brizia Minerva si è svolto nel borgo salentino di Acaja.

Quattro serate nel Castello di Acaya (dal 12 al 15 luglio 2017)

Tre i  film scelti dal festival con distribuzione Kitchenfilm:

  • Film “Felicité” di Alain Gomis (Orso d’Argento Gran Premio della Giuria alla Berlinale 2017) – proiettato il  13 luglio
  • Film “Corniche Kennedy” di Dominique Cabrera – proiettato il  13 luglio
  • Documentario “Dernieres Nouvelles du Cosmos”  titolo italiano “ Ultime notizie dal cosmo” di Julie Bertuccelli  – proiettato il 15 luglio
“ULTIME NOTIZIE DAL COSMO”  è il film vincitore della  II edizione di «Vive le Cinéma» insieme ai film  “Willy ler» di Ludovico Bukherma e «Ennemis Interieurs” di Selim Azzazi