LA BELLA E LE BESTIE | KING | CATANIA

26 febbraio 2020

La bella e le bestie candidato all’oscar 2019 come Miglior Film Straniero sarà al King Multisala Cinestudio di Catania via Antonio de Curtis, 14 in occasione della rassegna Cinestudio 41.

Le proiezioni mercoledì 26 e giovedì 27 febbraio. 

L’ingresso è riservato solo ai tesserati FIC.

“La bella e le bestie” è un piccolo capolavoro, costituito da nove capitoli, ciascuno dei quali è un piano sequenza. Grazie a questa tecnica cinematografica, siamo catapultati direttamente dentro la storia, e lo spettatore accompagna  la protagonista lungo tutta la sua odissea, infiltrandosi negli spazi claustrofobici e cupi del film.

La storia messa in scena è attuale e toccante, il tono della pellicola è diviso in due: da una parte c’è la prospettiva di Mariam, da cui si percepisce tutta le crudeltà degli eventi, e dall’altra c’è l’indifferenza di alcuni personaggi, per cui l’accaduto è insignificante.

Mariam Al Ferjani, che veste i panni della protagonista, è eccezionale. Riesce a comunicare tutte le paure, l’insicurezza e la tensione di una ragazza che è stata stuprata e che cerca in qualche modo di ottenere giustizia. In particolare, l’attrice trasmette tutto il disagio di Mariam nell’indossare quel vestito che non la copre, seconde lei, abbastanza o nel rimanere sola con persone che non conosce.

Allo stesso tempo si percepisce l’evoluzione del personaggio, che tira fuori tutta la sua forza per sopravvivere, riuscendo a coinvolgere emotivamente il pubblico.

“La bella e le bestie” ha un grande significato, non solo perché tratta un tema delicato, come quello della violenza sessuale, ma soprattutto in quanto porta sul grande schermo un altro tipo di violenza, quello delle amministrazioni e della burocrazia che spesso non si schierano dalla parte delle vittime, ma dei carnefici.

Mariateresa Vurro 

La bella e le bestie (2017)

NESSUN UOMO È UN’ISOLA | CINEMA SALA RATTI | LEGNANO

24 settembre 2019

Come aprirsi al mondo mentre si coltiva la sua differenza!

Al cinema Ratti di Legnano (MI) martedì 24 settembre alle ore 21 è stata organizzata dal gruppo solidale GASABILE la proiezione gratuita del film

NESSUN UOMO È UN’ISOLA

di Dominque Marchais

Grande protagonista nel film, il siciliano Roberto Li Calzi del Consorzio “Le Galline Felici” . Di seguito una clip.

NESSUN UOMO È UN’ISOLA |CINEMINO POLIFEMO | MARINA DI RAGUSA

06 agosto 2019

Il Fitzcarraldo Cineclub organizza con il sostegno di Centro Servizi Culturali, in collaborazione con Cineteca di Bologna al Cinemino Polifemo nel giardino di Villa Spadola, ingresso da Via Panoramica 1 a Marina di Ragusa la rassegna estiva “REWIND – A VOLTE RITORNANO il recupero di  tesori di bellissimi film (dal 6 giugno al 31 agosto).

Martedì 6 agosto la proiezione  di “NESSUN UOMO È UN’ISOLA” di Dominique Marchais distribuito da quest’anno per l’italia da Kichenfilm.  

Un documentario sulle utopie realizzate. I membri del consorzio LE GALLINE FELICI: Roberto di Calzi, Antonio Grimaldi, Gabriele Proto e Barbara Piccioli sono i protagonisti siciliani nel film di Dominique Marchais.

NESSUN UOMO È UN’ ISOLA| CASTELLO SAN VIGILIO| BERGAMO

 

 

1 giugno 2109

“AL CASTELLO SOTTO LE STELLE”  evento organizzato dalla Scuola Itinerante in Agroecologia della   CSA Orobica Animante.

SABATO 1 GIUGNO presso la Casa del Castellano al Castello di BERGAMO in San Vigilio.

A partire dalle 19:00 per condividere esperienze e assaggi dagli orti di autoproduzione della CSA Orobica Animante. Il parco, in cima e sotto il castello, è aperto fino alle 20.30 e Il Giardino Profumi e Farfalle è a disposizione tutta la serata.

La proiezione sul muro antico del castello alle ore 21:00 per il film evento distribuito da Kitchenfilm NESSUN UOMO E’ UN’ISOLA di Dominique Marchais.

 

 

 

 

UNA VITA VIOLENTA| INTERVISTA AL REGISTA THIERRY DE PERETTI | HOLLYWOOD PARTY

8 maggio 2019

Thierry de Peretti, regista del film  “Una vita Violenta” intervistato a Roma nella puntata dell’8 maggio 2019  RAI Radio 3 – Hollywood Party da Enrico Magrelli e Dario Zonta. Traduce Emanuela Piovano.

In Italia al cinema con KITCHENFILM dal 23 maggio.

 

“L’ARTE DELLA FUGA” IN DVD| CG ENTERTAINMENT

19 marzo 2019

“L’arte della fuga” di Brice Cauvin racconta con ironia la storia di tre fratelli confusi sulla strada da prendere: andare o rimanere, cambiare o restare fermi.

Una commedia sull’amore, in Italia ora anche in versione DVD apprestatevi a richiederlo alla CG ENTERTAINMENT.

È meglio avere rimorsi che rimpianti”

https://www.cgentertainment.it/film-dvd/larte-della-fuga/f21990/